31 agosto 2011

La lista dei desideri

Tra pochi giorni sarà il mio compleanno. Sorvoliamo sul numero di candelotti da piazzare sulla torta (argomento esplosivo), e dedichiamoci alla lista dei regali che mi piacerebbe ricevere. Premetto che mi è stata chiesta dal parentado e io eseguo, non me ne vogliate. Ce n'è per tutte le tasche e per tutti i gusti.
RASOIO BRAUN SERIE 7 modello 790cc
Schermata 2011 08 31 a 09 08 57
E' un bel po' che devo sostituire il mio vecchio rasoio (avrà minimo 8-9 anni) e i nuovi modelli della Braun (ho provato i Philips e ancora un po' mi scortico la faccia) mi sembrano eccezionali. Questo è il modello di punta, la Serie 7 790 cc-4 e costa intorno ai 200 euro. In alternativa mi piace molto anche la Serie 5 modello 550 cc-4 che costa 164 euro. Ocio ai modelli vecchi. Per riconoscere quelli nuovi dev'essere presente cc-4 nel nome del modello. Cc-3 appartengono alla serie precedente.
Schermata 2011 08 31 a 09 33 46
OBIETTIVO NIKON mod. AF-S DX Micro NIKKOR 40mm f/2.8G
DX MC 40 G l
E' un nuovo obiettivo che Nikon ha presentato un mesetto fa. Permette di fare foto macro molto buone ad un prezzo accessibile, circa 250 euro. Il problema è che sta arrivando nei negozi proprio in questi giorni. Sul web, per esempio, non lo trovo in vendita.  Ecco alcune foto scattate con questo obiettivo.
Schermata 2011 08 31 a 10 02 03
Schermata 2011 08 31 a 10 01 36
FORD FOCUS 2011
Massì, mettiamoci dentro anche lei, chissà mai che uno sceicco arabo all'ascolto voglia prendersi lo sfizio di regalarmela. Sto parlando della nuova Ford Focus. La vorrei nera, versione Titanium full optional. Costo oltre 21.000 euro.Schermata 2011 08 31 a 10 19 38
Schermata 2011 08 31 a 10 20 09
VIAGGIO A NEW YORK
Eh vabbè, qui la cosa si fa complessa dal punto di vista organizzativo. Però mi piacerebbe enormemente partire per la Grande mela per almeno 10 giorni. Il massimo sarebbe passarci il capodanno.
Video New York City Luoghi Da Visitare
IPAD 2
Schermata 2011 08 31 a 10 58 13
E come poteva mancare l'oggetto del desiderio del momento? Prediligerei il modello nero, Wi-FI + 3G 32 GB. Costo 699 euro.
ALTRI REGALUCCI SPARSI
Tappeto Noukie's per la cameretta della popina
Attrezzatura tecnica per trekking
Abbigliamento tecnico per trekking (nero se possibile)
Abbigliamento Napapijri
Abbigliamento Marlboro Classics
Per ora non mi viene in mente altro. Come vedete non sono un tipo troppo esoso. O forse si? :-) Pin It

Davanti alla TV

Schermata 2011 08 31 a 08 19 52

Cado dalle nubi. Voto: 6. Checco non è tra i comici di Zelig che prediligo, quindi forse il mio giudizio è un po' fazioso. Ho trovato questo film un po' piatto. Pensavo ad un fiume in piena di situazioni comiche, ma non le ho trovare. Carine alcune situazioni qua e là, ma non sufficienti per farmi divertire al 100%. Dicono che "Che bella giornata", il suo secondo film, sia molto meglio. Vedremo quando mi capiterà a tiro. Aldo Giovanni e Giacomo di "Tre uomini e una gamba" sono lontani anni luce.

Pin It

30 agosto 2011

Che vita grama!

DSC 9838

Fare il papà è un lavoro. Non penso di essere il primo a dichiararlo e nemmeno l'ultimo. Ma la sera quando torno a casa, non vedo l'ora di stringere a me quel piccolo corpicino di 12 giorni così profumato di bimba. E quel momento cancella le alzatacce nel cuore della notte per le poppate, e tutte le ore dedicate alla popina. Cambiare pannolini è addirittura divertente, fare i bagnetti, pure. Vedere Avril con alcuni dei vestitini che le abbiamo comprato o che sono arrivati in regalo, ti vien voglia di sgagnarla da tanto è adorabile. Stasera per la prima volta la piccola ha avuto 20-30 minuti di presenza molto accentuata, con occhietti aperti e sguardo non più fisso. Si perché dovete sapere che per la maggior parte del tempo lei dorme. E se non dorme, mangia. La foto del post mi fa morir dal ridere. L'ho scattata tre giorni fa, mentre nel dormi-veglia Avril si è trovata in questa strana posizione che fa tanto stravaccamento post-poppata. Adoro così tanto la mia bimba, e la conosco da solo 12 giorni.

Pin It

I primi freddi

Foto

Buongiorno gente, qui nelle lande dolomitiche questa mattina la temperatura si aggira intorno agli 11°C. e di conseguenza, la manetta del riscaldamento dell'auto era tutta sul rosso. Sono le prime avvisaglie di un'estate che sta facendo le valigie. Anche qui in alta quota è stato un agosto torrido, con giornate sopra i 35-36 gradi e cieli sereni per molti giorni. Una anomalia qui in montagna, dove solitamente gli agosti sono temporaleschi. Buon per i turisti che hanno trascorso qui le loro vacanze all'insegna di salutari escursioni e grandi mangiatone nei rifugi. Luglio invece è stato mostruosamente orribile, con tanti giorni di pioggia e freddo. Altro segnale che il caldo è agli sgoccioli è la comparsa dei colchici sui prati intorno ai 1000 metri. I primi li ho visti sbucare qua e là alla fine della settimana scorsa e vedendoli mi è venuta un po' di tristezza.

DSC 3804 thumb

Arrivano i lunghi mesi freddi (ottobre, novembre, dicembre, gennaio, febbraio, marzo), che per carità, portano cieli azzurrissimi, gli splendidi colori autunnali che solo le Dolomiti sanno regalare, le bellissime e avvolgenti nevicate... Ma dentro di me avevo ancora voglia di altre settimane pienamente estive. Forse sarà la conseguenza delle vacanze saltate.

Pin It

29 agosto 2011

L'adesivo "Baby on board" al femminile

Sembra che in giro nessuno pensi agli automobilisti con bimbe appena nate. E' tutto un fiorire di adesivi con scritte: "Bimbo a bordo". Solitamente li trovi in omaggio nei negozi dove vendono tutto per i neonati, oppure negli scatoloni dei passeggini, ma appunto sono tutti al maschile, e dove ci sono frasi generiche del tipo "Bebè a bordo", i colori sono azzurri o verdi. E le bimbe? Non parliamo poi delle grafiche, orribili e inguardabili praticamente in ogni caso. E allora ci ho pensato io smanettando un po' con illustrator. Nulla di complicato e super elaborato, ma un qualcosa di efficace, leggibile ed elegante.

Baby on board

Se anche voi avete la necessità di far sapere agli altri automobilisti che in auto è presente una piccola creatura appena nata di sesso femminile, potete saricare il file vettoriale cliccando QUI. A quel punto lo potete stampare su carta fotografica (una giusta grandezza è 15 cm di base) e attaccare con del nastro adesivo trasparente, all'interno del lunotto posteriore della vostra auto.

Pin It

26 agosto 2011

Avril Lavigne tra poco in Italia

E' notizia di qualche giorno fa, il raggiungimento in Italia del disco d'oro (30.000 copie) per l'album Goodbye Lullaby di Avril Lavigne, uscito nel marzo di quest'anno. Una Avril decisamente super impegnata in questo periodo, soprattutto con la sua tournè che sta facendo sold out in ogni data! Sarà sicuramente così anche per le tre date italiane: l'8 settembre al PalaOlimpico a Torino, il 10 settembre al Palalottomatica di Roma e l'11settembre al Mediolanum Forum di Assago. Eccola fotografata 3 giorni fa a Los Angeles per la presentazione della nuova collezione di Abbey down.

195 001

Altre notizie sono le seguenti: il 9 settembre esce il video del nuovo singolo "Wish You Were Here" . Mentre è invece già uscito il nuovo video di Rihanna "Cheers" (drink to that) in cui Avril fa una comparsata (nel brano c'è un campionamento di "I'm with you"). Eccolo:

Come avevo già detto a suo tempo, con grande tristezza non andrò al concerto di Milano di Avril per evidenti impegni con la sua omonima! Questo era l'anno perfetto per andare a vederla, per molte delle cose che mi sono successe. Vabbè.... Avril Lavigne mi era scappata anche nel 2008, quando il suo concerto a Bolzano coincideva con i miei giorni di vacanza. Avril manca dall'Italia solo da febbraio 2011, quando un super eccitato Gianni Morandi la accoglieva al Festival di Sanremo.

Avril lavigne Sanremo

Pin It

25 agosto 2011

Davanti alla TV

Schermata 08 2455799 alle 23 27 06

Ragazzi miei. Voto: 6,5. Film senza sconti sulla vita di un uomo che suo malgrado "deve" provare a fare il padre. Belle dinamiche. E qualche lacrimuccia.

Pin It

La magnificenza della natura in time-lapse

IMG 0237 edit 5 1

Questa mattina vi propongo questo spettacolare video. E' il frutto di ore e ore di lavoro di un fotografo americano del Sud Dakota. L'opera è un time-lapse girato di notte tra i campi di grano. Una magnifica esposizione e lo spettacolo della natura hanno creato qualcosa di magico che staresti ad osservare per ore. Tecnicamente Randy Halvenson, questo è il nome del fotografo, ha usato obiettivi Canon 16-35 e Tokina 11-16. L'esposizione è stata impostata tra i 20 ed i 30 secondi, gli ISO tra 1.600 e 3.200 con F2.8. Fondamentale anche l'aiuto di una slitta/cavalletto per creare l'effetto di movimento della camera come si vede chiaramente in queste immagini.

Img 8715

Img 2273

Ecco a voi il filmato.

Sul sito di Randy trovate altro bellissimo materiale Time-lapse.

Pin It

Si è dimesso Steve Jobs

Steve jobs

Da oggi Apple non sarà più la stessa. Nella notte Steve Jobs ha rassegnato le dimissioni da CEO di Apple, lasciando le redini dell'azienda a Tim Cook. Lo ha fatto con una lettera indirizzata ai dipendenti e agli azionisti.

"Ho sempre affermato che se mai fosse arrivato un giorno in cui non avrei potuto rispondere ai miei compiti e alle aspettative come CEO di Apple, sarei stato il primo a farvelo sapere. Sfortunatamente questo giorno è arrivato. Do le mi dimissioni come CEO di Apple. Vorrei essere utile, se il Consiglio di Amministrazione lo ritiene appropriato, come presidente del Consiglio, membro dello stesso ed impiegato Apple. Per il futuro raccomando fortemente che si dia luogo al nostro piano di successione e alla nomina di Tim Cook come CEO di Apple. Credo che i giorni più luminosi e più innovativi di Apple stiano ancora per arrivare e guardo al futuro per assistere e contribuire al suo successo in un nuovo ruolo. Ho avuto alcuni dei migliori amici della mia vita in Apple e grazie a voi tutti per i tanti anni in cui sono riuscito a lavorare al vostro fianco.

Steve"

Il suo ultimo Keynote, quello alla WWDC del 6 gugno 2011, passerà quindi alla storia, perchè senza di lui sul palco, non saranno più i keynote di sempre. Magari, con un colpo di teatro com'è solito fare, Steve calcherà ancora quel palco, ma la strada del lento abbandono è già ben segnata. Steve ha dichiarato che resterà accanto all'azienda ancora per del tempo come Presidente e membro del Consiglio. Voglio sperare che la filosofia, lo spirito e i prodotti Apple, rimangano quelli che sono stati finora. Facciamo lavorare Tim Cook al meglio delle condizioni e auguriamoci che tutto fili liscio, ma nessuno su questo pianeta potrà mai sostituire il genio carismatico e unico di Mister Jobs. Grazie Steve, hai fatto un gran lavoro in questi anni tecnologici. Dal 1997 ad oggi, abbiamo goduto del tuo intuito, della tua filosofia e delle tue idee. Io che uso prodotti Apple dal 1991 ho visto i mac crescere grazie al tuo apporto e a chi hai saputo mettere al tuo fianco. Mi sento onorato per aver potuto vivere in prima persona tutta l'era Jobs in Apple. Forza Steve, ora pensa alla tua salute. Ti vogliamo forte e presente ancora per 50 anni. Un abbraccio.

Qui sotto, Timothy Cook, 50 anni, da oggi nuovo CEO di Apple.

890

 

Pin It

24 agosto 2011

Fotografando bimbi appena nati

Schermata 2011 08 24 a 08 40 05

Schermata 2011 04 01 a 10 29 18

Come è logico che sia, mi sto un po' guardando in giro per capire come meglio fotografare il più bel soggetto che la natura mi potesse regalare: mia figlia, nata da 6 giorni. Per prendere spunto, il riferimento non è solo ad Anne Geddes che ormai ha creato uno stile inconfondibile e unico. Ci sono altri fotografi, quasi sempre donne che con i bimbi hanno un feeling che gli uomini mai avranno, che probabilmente hanno preso a prestito la filosofia di Anne e l'hanno elaborata a loro gusto. E' il caso di Ella Bella, fotografa di origini texane, che con 150 dollari, vi dedica due ore del suo tempo, durante il quale scatta foto in una location a vostra scelta nella zona di Austin, città dove abita, che andranno a comporre un bouquet di 25 immagini spettacolari. La sua specialità sono i bimbi immortalati con copricapi bellissimi. Le immagini sono sempre estremamente essenziali, pulite, nette. La luce è inondante e soave. Guardate alcuni esempi.

Schermata 2011 04 01 a 10 29 31

Schermata 2011 04 01 a 10 30 14

Schermata 2011 04 01 a 10 30 09

Schermata 2011 08 24 a 08 23 46

Schermata 2011 08 24 a 08 22 57

Schermata 2011 08 24 a 08 21 58

Schermata 2011 08 24 a 08 38 33

Schermata 2011 08 24 a 08 38 40

Schermata 2011 08 24 a 08 38 46

Schermata 2011 08 24 a 08 38 52

Schermata 2011 08 24 a 08 39 17

Schermata 2011 08 24 a 08 39 22

Schermata 2011 08 24 a 08 39 39

Schermata 2011 08 24 a 08 39 52

Schermata 2011 08 24 a 08 22 34

Schermata 2011 08 24 a 08 23 06

Schermata 2011 04 01 a 10 31 50

Schermata 2011 08 24 a 08 40 45

Schermata 2011 08 24 a 08 40 16

Il suo blog è strapieno di immagini come queste, che sono sicuro fanno la felicità dei genitori dei pargoli immortalati. Vorrei capire chi fa i copricapi per la fotografa. Magari lei stessa. Avrei urgentemente bisogno anche io di 4-5 cappellini di lanona come quelli! Dovrei fare un lavoretto! :-)

Pin It

23 agosto 2011

Emorragia laterale involontaria

X2009 wallpaper 1440x900 2

Il mio difetto è sempre lo stesso: essere troppo vetro. Da ora in avanti sarò più acciaio. A discapito di tutti coloro che attraverso il mio vetro vedevano i colori più belli. Fanculo.

Pin It

22 agosto 2011

The cube - La sfida, il nuovo gioco condotto da Teo Mammuccari

TOT 3

Arriverà in Italia i primi di settembre e promette il giusto mix di tensione, adrenalina, suspance, emozione. Si tratta di The cube - la sfida, un nuovo gioco con montepremi a scalare fino ad un massimo di 100.000 euro. Il format è britannico ed è già andato in onda in vari paesi europei. A condurre su Italia 1 l'edizione italiana sarà Teo Mammuccari direttamente dagli studi londinesi. Il gioco infatti prevede uso massiccio di slow motion con camere ad hoc per il ralenty ad alta qualità e probabilmente per questioni di costi si gireranno le puntate fuori dai confini italici.
Il gioco consiste nel superare 7 prove di abilità chiusi dentro un cubo interattivo. Ogni concorrente ha 9 vite a disposizione e 2 aiuti e, per la scalata al montepremi, deve superare 7 prove di abilità. Prima di ogni prova c’è una dimostrazione da parte di un personaggio femminile senza volto (descritta come esperta in tutti i giochi e le prove, indossa una maschera simile a quelle che si usano per la scherma), che viene detto semplicemente The body. I concorrenti hanno a disposizione due aiuti (i cui nomi, per ora, rimangono, qui, nella versione inglese):
Simplify può essere usato in qualunque momento (ma solo una volta durante il percorso delle 7 prove) per rendere la prova più semplice.
Trial Run può essere usato dal secondo gioco in avanti (anche questo, solo una volta): questo aiuto permette al concorrente di tentare di completare la prova senza alcuna conseguenza. Quindi, che fallisca o abbia successo, dovrà comunque rifare la prova. Il conduttore, per aiutare in qualche modo i concorrenti, fornisce loro una statistica a proposito dei giochi proposti: quante vite sono servite a chi è venuto prima per portare a termine il gioco, quanti hanno avuto successo al primo tentativo e simili.

Detta così può sembrare semplice, ma provate a guardare questa puntata della versione inglese (emblematica e molto ben fatta) e capirete meglio le dinamiche del gioco. Perchè il gioco riscuota successo deve necessariamente avere concorrenti "di carattere", altrimenti ho l'impressione che si ammosci tutto. Speriamo il format abbia successo, anche perchè de "Il milionario", siamo un po' tutti stufi. Buona visione.

Pin It

20 agosto 2011

Davanti alla tv

Schermata 08 2455794 alle 00 52 13

Amadeus (director's cut). Voto: 7. Un film molto intenso e articolato. La parte finale, quando Mozart detta il Requiem dal letto è straordinaria. Da vedere. Ocio, stiam parlando di 3 ore di film.

Pin It

19 agosto 2011

Buon compleanno Avril

Buongiorno gente, questa notte ho riposato super bene, sereno e felice per la giornata di ieri. Questa mattina però, mi sono alzato alle 7.30 e sono corso in pasticceria. Nei giorni scorsi avevo ordinato una piccola sorpresa che doveva essere fatta sul momento una volta nata la piccola Avril. La sorpresa consiste in una torta di compleanno. Eh sim perché se ci pensate bene, il giorno della nascita possiamo già festeggiare gli zero anni. E allora mi son fatto fare una torta particolare. Il risultato non è proprio ciò che mi aspettavo, ma mi son dovuto accontentare. Io avevo chiesto una torta piccola, glassata, rosa con effetto trapuntato, tipo quelle che fa Buddy Valastro a NY. Nella mia testa volevo una cosa del genere.

Schermata 08 2455793 alle 13 22 32

Schermata 08 2455793 alle 13 22 24

Schermata 08 2455793 alle 13 21 53

Schermata 08 2455793 alle 13 22 03

Schermata 08 2455793 alle 13 22 17

E invece mi han fatto questa:

DSC 9717

L'effetto trapuntato è diventata una vera e propria trapunta. Vabbè, carina lo stesso, ma quello che volevo era altro. In ogni caso la mamma è rimasta molto contenta e tra poco torno in ospedale per papparcela prima che arrivi l'orda di parenti e amici a trovare la piccola Avril in ospedale. Sempre stamattina ho appeso il cartello nell'ingresso di casa, che poi ho guarnito con fiocchi rosa.

DSC 9715

Ora non vedo l'ora di portare la popina a casa. Ma mi sa che dovrò aspettare domenica. Sigh.

Pin It
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...