30 settembre 2010

Ciao Tony!

Oggi se ne va un grandissimo del cinema con la C maiuscola. Io adovaro questo attore e oggi mi si è stretto il cuore quando ho saputo della sua scomparsa. Ho stampato nella mente i vecchi film con Marilyn Monroe e Jack Lemmon, e poi in TV con il telefilm "Attenti a quei due" insieme a Roger Moore. Tony Curtis aveva la "faccia da cinema" e quando penso ai nostalgici film degli anni '50 e '60 c'è solo lui nella mia mente, insieme a Cary Grant e pochi altri.
Addio Tony.

Pin It

29 settembre 2010

Via i punti

Oggi, dopo 8 giorni dall'operazione grazie alla quale mi hanno asportato due nei, sono andato a togliere i punti dal medico di base. Un po' di sorci verdi, ma per il resto tutto ok. Due punti sono rimasti al loro posto perchè la dottoressa non trovava il nodino iniziale per tagliarli, e per evitare di farmi male li ha lasciati lì. Mi ha detto che tra un po' di giorni dovrebbero saltar via da soli.
In questi 8 giorni ho combattuto più con i cerotti che con le ferite vere e proprie. Sotto l'ascella specialmente, grandi problemi con la colla dei cerotti caparbiamente attaccata alla mia povera pelle, e col cerotto stesso che mi ha irritato l'ascella. Un bruciore!
La ferita alla pancia invece, non mi ha dato particolari noie. Ora non resta che far guarire le cicatrici senza fargli prendere il sole. Dice la dottoressa che col sole si attivano dei meccanismi per cui la pelle si inspessisce e la cicatrice poi si vedrebbe di più. Ma direi che non c'è pericolo che io prenda il sole, ne sulla pancia, ne sotto l'ascella. Col freddo che fa qui poi!
Concludo rivelandovi che ad oggi sono stati ben 69 i click alla foto dei tagli che ho pubblicato in questo post. Diciamo che non avete superato il test. Troppo curiosi i miei lettori!

Pin It

Amici 10. Ecco tutte le novità.

Sabato prossimo (ore 14.10 canale 5) riparte il carrozzone di Amici, il talent show più seguito della TV italiana.
Per questa nuova edizione, come avrete già avuto modo di leggere sul web nei vari siti specializzati, si prospettano tantissime novità, probabilmente per coronare degnamente la decima edizione del programma. Ecco in sintesi quello che sicuramente cambierà:

• Nuovo studio
Da quest'anno Amici si trasferisce nei nuovissimi studi Elios della Fascino PGT, la società di produzione televisiva di proprietà per metà della R.T.I. e per metà della stessa Maria De Filippi. Qui ci sono tre studi nuovi di zecca, più un teatro tenda per l'edizione serale di Amici, poi altri locali per la scuola degli allievi e una palestra a loro dedicata. Questo trasloco non avverrà immediatamente ma solo nel periodo natalizio. La ragione forse è da ritrovare nel momentaneo sequestro che il teatro tenda ha subito dopo delle irregolarità alla struttura. Sembra che il teatro sia stato presentato come temporaneo, ma così non sembra essere. Ecco il teatro tenda dove dovrebbe andare in onda il serale di Amici 10.

Quindi Maria De Filippi non registrerà più i suoi programmi (C'è posta per te, Amici, uomini e donne) dagli studi Mediaset di via Tuscolana in Roma, ma da quelli di Elios in Via Tiburtina, sempre a Roma.
Sono curioso di vedere come verranno strutturate sia la scuola che lo studio principale, nonchè quello del serale.

Nuovo sistema di vittoria
• Due vincitori anzichè uno solo: uno per la categoria Canto e l'altro per la categoria Ballo. Considerato il grande impatto che ha sul pubblico la categoria Canto, si è deciso di far così per non penalizzare il ballo, visto che in dieci anni questa categoria ha vinto solo due volte. Cantanti e ballerini si sfideranno solo tra di loro per tutta la durata della scuola fino ad arrivare ai due vincitori finali.

• Gli allievi di Amici 2010/11
Maria De Filippi ha anticipato che quest'anno ci sono ballerini molto molto forti e parecchi cantautori. Anche per questa edizione sono stati selezionati oltre 25.000 ragazzi poi scremati ad un centinaio, che andranno poi a comporre la classe di 22 allievi. Proprio oggi, 29 settembre, si svolgeranno gli ultimi provini con i cavalli di battaglia decisivi per la selezione.
Sono anche già circolati dei nomi che vi riporto:
Tra i cantanti ci sarà sicuramente Federico Fattingher (il terzo a partire da sinistra nella foto qui in basso), arrivato secondo alla prima edizione di Italian's got talent.

Altri cantanti papabili sarebbero: Antonella Lafortezza, che l'anno scorso sfidò Loredana Errore, Daniele Blaquier, 21enne di Napoli, Marta Pedoni 20enne di Sassari
Per il ballo, Vito Conversano, 22 anni per la danza classica, Deborah Di Giovanni, Andrea Condorelli, per l'hip hop, Martina Calcagno, per la classica, Giulia Pausielli, per la classica, Francesco Crimi, già piuttosto famoso, Dario Di Blanca per la moderna, Michelle Vetrano, bellissima ragazza di Palermo per la moderna, Gessica Taghetti, altra bellissima che ha già ballato nel corpo di ballo di Ciao Darwin 2010, Pasquale Di Nunzo per la contemporanea.

• Nuovi spazi TV
Quest'anno, oltre al solito appuntamento pomeridiano dalle 16.10 dal lunedì al venerdì, Amici si allarga anche su La5, il nuovo canale del gruppo Mediaset, con una versione extended di ciò che succede all'interno della scuola durante la settimana. Un po' quello che già succedeva su Sky Vivo fino a due anni fa.

• Nuovi professori.
E qui c'è la clamorosa notizia dell'esclusione di Steve La Chance, liquidato dalla produzione per un non ben specificato motivo. Già l'anno scorso Steve aveva poco spazio in video e non riuscivo a capire se ciò dipendesse da lui (carattere schivo) o da altro.

Sembra, da voci non confermate, che da diverso tempo la produzione del programma non andasse più d'accordo con Steve, e la motivazione sarebbe la scuola di danza aperta da Steve due anni fa. Questa scuola, secondo la produzione di Amici, era diventata una succursale del programma stesso, con accessi facilitati al talent previa l'iscrizione alla stessa. Altre voci insinuano che Steve facesse sfoggio di gioielli firmati durante le dirette del programma, con evidenti guadagni extra provenienti da questa pubblicità occulta. Steve era presente in veste di coreografo sin dal 2002 ed era uno dei miei preferiti. Al suo posto arriverà un coreografo di fama internazionale Carl Portal.
Confermati invece Alessandra Celentano, Garrison Rochelle, Grazia di Michele. Torna il grande acclamato Luca Jurman che prenderà il posto di Charlie Rapino (ahimè). Luciano Cannito sarà promosso da giudice esterno a docente a tutti gli effetti, mentre sarà ancora fuori Maura Paparo. Arrivano in veste di nuovi professori anche Rudy Zerbi, che l'anno scorso era uno dei discografici (Sony), Grazia Fontana e Dado Parisini. Per quanto riguarda Marco Garofalo, impegnato in altre produzioni, probabilmente farà il suo ritorno nel serale in programma nel 2011.
Riassumendo, ecco i professori della decima edizione di Amici:

BALLO
Garrison Rochelle
Alessandra Celentano
Luciano Cannito
Carl Portal
Kris

CANTO
Dado Parisini
Luca Jurman
Rudy Zerbi
Grazia Fontana
Grazia Di Michele
Giuseppe Vessicchio

• Nuovo sistema di giudizio
I ragazzi della scuola di Amici non saranno più giudicati dai professori ma sempre da una commissione esterna. Questo vuol dire basta favoritismi. I professori avranno solo ed unicamente il compito di insegnare ai ragazzi a cantare e ballare nell'arco degli 8 mesi di trasmissione.

Altra notizia è l'ingresso di Stefano De Martino nel cast dei ballerini professionisti di Amici.

Un dato che suscita sempre curiosità, è l'elenco dei vincitori di Amici nei vari anni. Ecco le prime tre posizioni per ogni edizione:
1° edizione 2001/02: Dennis Fantina (cantante), Marianna Scarci (ballerina), Ermanno Rossi (ballerino)
2° edizione 2002/03: Giulia Ottonello (cantante), Anbeta Toromani (ballerina), Timothy Snell (ballerino)
3° edizione 2003/04: Leon Cino (ballerino), Sabrina Ghio (ballerina), Samantha Fantauzzi (attrice)
4° edizione 2004/05: Antonio Spadaccino (cantante), Francesco De Simone (ballerino), Klajdi Selimi (ballerino)
5° edizione 2005/06: Ivan D'Andrea (ballerino), Andrea Dianetti (attore), Rita Comisi (cantante)
6° edizione 2006/07: Federico Angelucci (cantante), Agata Reale (ballerina), Karima Ammar (cantante)
7° edizione 2006/07: Marco Carta (cantante), Roberta Bonanno (cantante), Pasqualino Maione (cantante)
8° edizione 2007/08: Alessandra Amoroso (cantante), Valerio Scanu (cantante), Luca Napolitano (cantante)
9° edizione 2008/09: Emma Marrone (cantante), Loredana Errore (cantante), Pierdavide Carone (cantante)

Concludo con alcune chicche:
Questo che vedete qui sotto è il nuovissimo singolo della bravissima Jennifer Milan (sito ufficiale), arrivata nella fase finale all'8° edizione. La ragazza si è lanciata decisamente nella dance. Riuscirà a sfondare senza più il supporto della scuola di Amici?

Proprio oggi invece, esce l'ultimo album di Alessandra Amoroso, "Il mondo in un secondo", la quale sarà ospite sabato nella prima puntata di Amici 2010/11.

L'album, già primo su iTunes, fa seguito al singolo "La mia storia con te" di cui vi avevo già parlato un mesetto fa. Ecco il video:

Qui potete sentire ed acquistare tutte le tracce del nuovo album.

Concludo con Emma Marrone, che anche lei si appresta a far uscire il suo nuovo album preceduto dal singolo "Con le nuvole" che potete ascoltare qui. Devo dire un titolo non proprio originale, considerando che Alessandra Amoroso ha un album intitolato "Senza nuvole". Che sia stato fatto apposta?

In ogni caso mi sento di concludere dicendo che solo col tempo si vedono i talenti veri sostenuti da fans fedeli. I vincitori di Amici dell'anno scorso ne sono la riprova. Nelle classifiche di vendita Alessandra Amoroso svetta ancora tra tutti i ragazzi usciti dai talent. Emma, Loredana e Pierdavide non ce l'hanno fatta ad avvicinare la sua popolarità. Almeno per ora. Ma è difficile tornare sulla creta dell'onda dopo esserne scesi. Anche Marco Carta, uscito a maggio 2010 col suo nuovo album"Il cuore muove" non ha riscontrato un gran successo di vendite.
Staremo a vedere se l'edizione di quest'anno di Amici saprà elevarsi ancora e sfornare una nuova Alessandra Amoroso.
(TPP) due ore.

Pin It

Il video di Beautiful monster (Ne-yo)

Sto ascoltando questo pezzo un sacco di volte in questi giorni. Bello, bello, bello!

Beautiful monster - Ne-Yo

Bellissimo mostro

In tutta la mia vita
E gli anni successivi
Non ho mai visto qualcuno come te
Sei un coltello
Furba e mortale
E sono io quello che hai tagliato

Ma non mi importa
In realtà mi piace
Anche se sono terrorizzato
Sono preso, ma
Ho paura di te

Lei è un mostro
Un bellissimo mostro
Un bellissimo mostro
Ma non mi importa
E ho bisogno di lei
Ho detto che ho bisogno di lei
Bellissimo mostro
Ma non mi importa
No, non mi importa

Ho detto che non mi importa
No, non mi importa
No, non mi importa

Nei suoi occhi
C’è l’amore e il fuoco
E nel mio cuore
Lei sta bruciando

Ma non mi importa
In realtà mi piace
Anche se sono terrorizzato
Sono preso, ma
Ho paura di te

Lei è un mostro
Un bellissimo mostro
Un bellissimo mostro
Ma non mi importa
E ho bisogno di lei
Ho detto che ho bisogno di lei
Bellissimo mostro
Ma non mi importa

No, non mi importa
No, non mi importa
Non mi importa

Sta giocando con il mio cuore
E sta giocando con la mia mente
E non mi dispiace
No non mi dispiace
No non mi dispiace
No non mi dispiace
No non mi dispiace
Non mi, non mi dispiace

Lei è un mostro
Un bellissimo mostro
Un bellissimo mostro
Ma non mi importa
E ho bisogno di lei
Ho detto che ho bisogno di lei
Bellissimo mostro
Ma non mi importa

Ho detto che non mi importa
No, non mi importa
No, non mi importa
No, non mi importa
No, non mi importa

Pin It

28 settembre 2010

Neve ad alta quota

Quella che vedete là sopra è la terza nevicata in meno di una settimana. Sono le prime imbiancate della stagione invernale che ormai è alle porte. E' probabile che alle 12 tutta quella neve sia già sparita, sciolta dal sole che ancora riesce a scaldare abbastanza, ma la pacchia è finita da un pezzo. La mattina fa freddo e i termosifoni iniziano a fare il loro lavoro. Oggi alle 7 la temperatura era di 3,6 gradi e ieri sera mentre pioveva, ho temuto di veder scendere anche qualche fiocco nel fondo valle.
Foto HDR fatta con iPhone 4. Pin It

Davanti alla TV

Il Caimano. Voto 5. Premettiamo che i film di Moretti mi fanno venire la pellagra e che ho guardato Il Caimano solo ed esclusivamente per curiosità. Il film si conferma appunto da pellagra, come tutte le opere Morettiane, con l'aggravante dell'inconsistenza. Mi è sembrata una storia senza molte cose da dire, se devo essere sincero. Bah. Pin It

27 settembre 2010

I nuovi spot TV di iPhone 4 in Italia

Succede talmente di rado che quando succede è un mezzo evento. Da ieri stanno girando a rotazione i 4 spot TV di iPhone 4 firmati da Apple e dalle tre compagnie telefoniche che lo commercializzano (3, Vodafone e TIM).
Eccoli.




Pin It

26 settembre 2010

L'inagurazione dell'Applestore Oriocenter di Bergamo

Ieri mattina è stata dura svegliarsi alle 4.50 e mettersi in auto alle 5.30. Pioveva e faceva freddo e così è stato per tutta la strada fino a Verona, dove un ampio squarcio di sereno ha dato un po' di tregua.

Arrivato all'Oriocenter di Bergamo però, ripioveva copiosamente e ho pensato a quei poveri ragazzi in attesa tutta la notte che fortuna loro sono rimasti al coperto grazie alla decisione del direttore del Centro commerciale di tenere aperta la struttura.

Sono le 8.20 quando entro nel Centro commerciale dove c'è già un via vai piuttosto intenso per essere mattina presto e con tutti i negozi ancora chiusi. Salgo velocemente al secondo piano con l'uso delle scale mobili. Il Centro commerciale è sicuramente tenuto meglio di quello di Grugliasco: più ordinato, più luminoso e con una struttura più moderna e funzionale. Mi avvicino alla zona dell'Applestore... Eccolo!

C'è un sacco di security ma la fila dov'è?

Eccola! E' disposta lungo il corridoio che è proprio di fronte all'Applestore ed è già molto lunga. Conto grosso modo 200 persone e manca un'ora e mezza all'apertura. Notate i pacchi di vassoi con briosches fresche all'entrata del bar, che verranno offerte e distribuite da Apple più avanti.

Immortalo i ragazzi della prima fila, soprattutto Federico, qui dalle 14 di ieri, insieme al direttore del Centro commerciale che si dimostra da subito molto coinvolto dall'evento e molto disponibile.

Ma guardiamo questo benedetto negozio.

Eccolo. Lo stile è ormai quello consolidato degli oltre 300 punti vendita sparsi per il mondo.

Una mega panoramica del negozio (ingrandibile).

Uno sguardo alla fila in paziente attesa.

Arrivano alcuni addetti Apple che iniziano la distribuzione di brioches e acqua.

Federico si gode un altro momento di celebrità. L'eco di Bergamo gli ha dedicato un articolo intero e il direttore del Centro Orio Center glielo mostra.

Conciliabolo tra i capoccia Apple e i dirigenti del Centro commerciale.

Non manca molto all'ingresso della stampa all'interno del punto vendita. Escono dal retro una buona parte dei commessi Apple.

Fuori le file dei ragazzi scalpitano.

Ultimi preparativi prima dell'ingresso dei giornalisti.

Laurence è presente anche oggi. Lei c'era anche a Carugate e Grugliasco

Alle 9 e qualche minuto entro dentro il negozio insieme agli altri giornalisti e fotografi.

I commessi applaudono.

Alessandro prende la parola e inizia ad illustrare le strategie Apple nell'area molto industriale di Bergamo.

Minuto dopo minuto ci viene spiegata ogni area del negozio.

Faccio qualche scatto all'interno.

Queste sono le casse del negozio.

Fuori l'eccitazione sale.

I ragazzi ci guardano con un po' di invidia.

Sono le 9.35, è arrivato il momento di uscire e lasciare la pista ai fans Apple. Sono pronto a ritirare la mia terza maglietta Apple dopo quella di Carugate e Grugliasco.

Fuori c'è la bolgia. L'inizio della fila è stato spostato nelle immediate vicinanze dell'ingresso e i curiosi si avvicinano sempre più alla zona dell'Applestore.

Soprattutto quando a sorpresa, tutti i commessi Apple escono a salutare le persone in fila.

Dopo 5 minuti decisamente euforizzanti i ragazzi in maglia blu rientrano per prepararsi al countdown dell'apertura.

E alle 10 in punto Federico, il primo della fila, dopo 20 ore di attesa, entra per primo all'Applestore di Oriocenter.

Dopo di lui saranno centinaia e centinaia a varcare quella soglia, ritirando col sorriso sulle labbra la t-shirt celebrativa dell'evento.

I Commessi Apple si mettono subito al lavoro ascoltando ogni minma richiesta dei curiosi.

iPad è sicuramente l'oggetto più toccato e ammirato.

Le casse lavorano a pieno ritmo.

L'angolo dedicato ai bambini.

Ecco la t-shirt data in omaggio ai primi 1500.

Dopo un'ora dall'apertura la folla fuori è ancora molta.

Ancora festa tra il pubblico e gli addetti Apple.

Eccomi alle prese con uno dei portatili esposti.

Intorno alle 15.30 e dopo più di 300 scatti, esco da Orio Center pienamente soddisfatto. Prima di andare via ho scambiato 4 parole con l'addetto stampa Apple, e l'ho salutato dandogli appuntamento alla prossima apertura. E lui con fare sornione: "Dove sarà?" "Eh, - ho risposto io - chi può dirlo?" E lui ha concluso con un laconico "Vedremo.".
Ecco appunto, vedremo.
Per ora si conclude qui questo caldo settembre meloso e vi aspetto alla prossima apertura Apple in giro per l'Italia.
Per finire, un video con i migliori momenti della giornata, compreso il fatidico istante dell'apertura delle porte di vetro di questo quarto Applestore italiano.

(TPP) 2 ore.

Pin It
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...