16 novembre 2010

Tutti i Beatles su iTunes

Ecco cos'era il grande cambiamento che Apple aveva in serbo per oggi su iTunes, il più grande negozio di musica al mondo. Da oggi è quindi possibile comprare oltre 256 tra canzoni e filmati della mitica band inglese.

Certo che uno spiegamento di forze così enfatico sul sito Apple non si era mai visto. Guardate qua.
Ricordo che i Beatles non erano ancora comparsi su iTunes per questioni legali di vecchia data. Ai tempi i manager della band si erano incazzati con Jobs e compagni per la presenza di un altra "Apple" nel mondo della musica. Infatti la casa discografica dei Beatles si chiama proprio "Apple" e da quando Cupertino ha iniziato a fare business vendendo musica, in quel di Liverpool non l'han presa benissimo. Ora invece sembra scoppiata la pace tra i Beatles e Steve Jobs.
Qui per scoprire tutte le novità dei Beatles su iTunes.

Pin It

6 commenti:

LJ ha detto...

Ti piacciono, Momo, i Beatles? A me sì. Alcune cose di più e altre meno. E anche se non ne sono appassionato ne percepisco la grandezza, che poi il discorso meriterebbe tutta una serie di considerazioni sulle diverse individualità che hanno composto il gruppo. Anyway, I don’t see the point, frankly. O meglio, comprendo perfettamente la portata dell’annuncio dalla prospettiva di Apple. E’ una sua vittoria, cercata, desiderata, e certamente un po di autocelebrazione ci sta. Ma insomma, comunque sia mi viene da dire -embé?

E a voler dirla tutta, tanto per rinverdire la vecchia rivalità inventata dai giornalisti dell’epoca, io preferisco di gran lunga gli Stones. Ti piacciono, Momo, gli Stones? Get down!

Anonimo ha detto...

concordo con LJ, che novità del secolo sarebbe? Forse è qualcosa che conta per la Apple ( computer ) in quanto con la apple ( beatles ) erano in lite, non li vedo i ragazzini appassionati di questo gruppo. Penso alle perenni cuffiette che portano si suddetti..ma che c... ascoltano mentre sono per strada spero delle c.. che non meritano attenzione e non i Beatles...sarebbe uno scempio ciao

Momo ha detto...

Lj, massì a me piacciono i Beatles, ma da ascoltare tipo una volta all'anno. Quel tipo di ascolto lì che fai quasi per ricordare ciò che avevano fatto più che per il piacere di ascoltare. Ci sono comunque dei brani che sono indissolubili e che han fatto la storia della musica. Insomma i Beatles non si discutono. Punto. Gli Stone li trovo ancora più lontani da me, quindi se devo scegliere, Lennon e compagni.
Per quel che riguarda l'euforia di Apple all'ingresso dei Beatles su iTunes trovo anche io che sia eccessiva. Probabilmente Jobs pensava che un negozio di musica digitale senza i Beatles fosse un onta da cancellare al più presto.

Anonimo, come detto a LJ i Beatles penso non tramonteranno mai. Anche le nuove generazioni impareranno ad ascoltarli e compreranno la loro musica. Per la felicità del portafogli dei loro eredi.

Shabby Chic Interiors ha detto...

Ciao Momooooo! Come stai? E' un pò che non ti sento, ma vedo che sei sempre un fan di apple, e come darti torto! Proprio ieri sono andata a ritirare il mio iPhone nuovo e non ti dico come mi sento una deficiente ad usarlo. Ho provato a navigare sul sito della apple alla ricerca di una guida per l'Iphone 4 ma ovviamente non ho trovato nulla! Sapresti mica indicarmi dove posso trovare una cosa del genere? Un qualcosa che mi dica le funzioni, ed il modo per usare questa nuova "macchinetta" infernale? Grazie mille!

Un bacino,
Sarah

P.S. Non so se ti ricordi la mia mail, cmq è sarahtognetti@yahoo.it

Momo ha detto...

Ciao Sarah, complimenti per l'acquisto!!! Direi che puoi leggerti la mia recensione di iPhone 4 che ho pubblicato qualche giorno fa. La trovi qui: http://fotomomo.blogspot.com/2010/11/iphone-4-la-recensione-di-squarciomomo.html

troverai anche il link per scaricare il manuale completo dell'iPhone. Ciao!

Shabby Chic Interiors ha detto...

Mitico Momo, corro subito a guardare...e a studiare! ;)

Sarah

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...