30 maggio 2010

Casa dolce casa

Poco meno di 30 minuti fa, sono tornato a casa e come ogni volta che mi allontano dalle pareti domestiche per più di 5-6 giorni, torno all'ovile con moltissimo piacere. La casa sa di un profumo buono, che standoci dentro tutti i giorni non senti. Le mie cose, quelle che uso tutti i giorni, mi sembrano più preziose e più belle del solito. Apprezzo di più ogni cosa, anche e soprattutto il mio letto, comodo come nessun letto di Hotel, Relais, o villaggio può mai essere. Ho tante cose da raccontarvi e da farvi vedere dopo 2109 km fatti in dieci giorni e 1370 foto scattate, ma sono anche preso da alcuni impegni che incombono dopo la mia assenza. Comunque vedrete che con un pò di pazienza, riuscirò a coinvolgervi anche questa volta nelle mie scorribande vacanziere appena finite. La mia carta vincente sarà sempre la solita: la fotografia. A proposito, la foto di apertura racconta di uno dei tanti tramonti visti in queste serata lontano da casa. Pin It

4 commenti:

Maos ha detto...

... e la Boo? Dov'è stata la Boo tutto sto tempo???

Momo ha detto...

Hehehe, la Boo è stata in ottime mani e non c'era giorno che non pensassi a lei. Rivederla è stata una gioia.

Zion ha detto...

non posso commentarti da lavoro (mi bloccano la risposta dei commenti per questo particolare tipo di layout) ma ti leggo sempre. Bentornato dalle vacanze!

Momo ha detto...

Zion, come farei senza di te? Grazie! :-)

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...