31 ottobre 2008

The United Color of Web (speciale Halloween)

Pin It

Street View di Google sbarca in Italia

Da pochi giorni Google ha reso disponibile Street View anche per l'Italia. Si tratta di un servizio figherrimo in cui è possibile passeggiare per le vie della città girando lo sguardo a destra e a sinistra curiosando tra le case e i negozi di ogni via. Per ora sono coperte da questo servizio Milano, Roma, Firenze e le sponde del Lago di Como. Ma si presume che presto lo estenderanno anche ad altre importanti località turistiche.
Usare Street View è estremamente semplice: Vi basta andare sul sito di Google Maps e nella cartina di partenza cliccare sul tasto Street View (occhio che il tasto compare solo se siete in zone del mondo coperte dal servizio). Riconoscete la copertura di Street View perchè le vie sono marcate in blu.A questo punto compare una finestra di navigazione dove potete spostarvi con le frecce collegate alle vie e volendo potete girare lo sguardo tutto intorno a voi, anche in alto. La finestra si può ingrandire a tutto schermo.Questo tipo di riprese viene fatto semplicemente facendo transitare un auto nelle vie di interesse con questa speciale attrezzatura montata sul tetto. La Google car è stata vista a Roma in luglio di quest'anno, quindi le foto che si possono vedere on line si riferiscono a pochissimi mesi fa.Grazie a questo servizio sono andato in giro per Milano nei luoghi che ho frequentato un bel pò di tempo fa. Mazza che memoria fotografica che ho! Beccavo tutti i luoghi immediatamente... Eccoli in ordine cronologico. Il mio Liceo Artistico. 4 anni della mia vita passati qui.L'edificio è rimasto praticamente uguale. La piazza davanti non la riconosco più.L'ex Palatrussardi. Qui ci ho visto i miei primi concerti. Ora si chiama PalaSharp e chissà quanti altri nomi ha cambiato.I luoghi di incontro di "noi" Paninari! Piazza San Babila.Wagner.
La gelateria di Marghera. Una delle più buone di Milano.L'ingresso della Statale di Milano. Venivo sempre qui perchè la mia ex studiava Lettere Moderne.Stazione Garibaldi. Punto di arrivo di ogni mia età Milanese.Via Farini. La percorrevo ogni santissima mattina per andare all'Accademia di Belle ArtiIl colorificio sotto l'Accademia.Qui c'era la mia Accademia. Altri 4 anni della mia vita. Ora dell'Accademia qui non c'è più nulla!La mitica pizzeria dove andavo sempre a mangiare nella pausa pranzo all'accademia. Facevano una pizza alta che era la fine del mondo. Vedo le saracinesche giù. Avranno mica chiuso eh!!!??Inizia l'età del lavoro. Questa era la fermata del 29. Tutti i giorni prendevo il tram e arrivavo qui. Si vede anche la mia ex banca!Il mio primo ufficio. Era un'agenzia di Pubblicità internazionale in pieno centro. Qui ci sono stato quasi 9 anni.Porta Venezia. Passavo sempre di qui per andare al lavoro.Altri due anni (quasi) passati in un altra agenzia pubblicitaria specializzata nel turismo.La nuova sede della stessa Agenzia in cui ci siamo spostati dopo poco che io ero stato assunto. Qui ci sono rimasto ben poco.Il Joe Pena's, il miglior ristorante messicano di Milano.Anche in questo portone ci sono passato centinaia di volte. Provate anche voi a farvi un giro su Google Street View. Pin It
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...